Materiali a contatto con gli Alimenti

Il nuovo Regolamento, le procedure e i controlli


Il nuovo Regolamento, le procedure e i controlli

Per garantire la sicurezza alimentare la legislazione stabilisce che occorre considerare anche i materiali e gli oggetti che vengono a contatto con gli alimenti (MOCA): macchinari, utensili di lavoro, materiali per il confezionamento, contenitori, stoviglie devono rispondere a requisiti di idoneità al contatto alimentare. Se quindi da una parte la legislazione comunitaria ha imposto obblighi per i produttori di MOCA,   all’altra ha anche previsto per le aziende alimentari il rispetto di specifici requisiti  relativamente all’utilizzo di tali materiali.

La partecipazione al corso prevede una quota di iscrizione: € 100 + IVA

Hanno diritto al 10% di sconto gli iscritti:
all’Ordine dei Tecnologi Alimentari Regione Piemonte Valle d’Aosta, Lombardia, Liguria, Emilia Romagna, Toscana, Marche, Umbria e Molise al Collegio degli Agrotecnici e degli Agrotecnici laureati di Torino e Aosta e Savona, al Collegio Interprovinciale Periti Agrari AL AT CN TO AO, Vercelli e Biella, all’Ordine dei dottori Agronomi e Forestali di Genova e Savona studenti universitari iscritti dell’anno accademico in corso.

Il seminario è accreditato:
dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Tecnologi Alimentari (OTAN) per 6 crediti formativi.
dal Consiglio Nazionale dell’Ordine dei Chimici per 6 crediti formativi (iscrizione attraverso il portale dell’ordine)

Il pagamento dovrà essere effettuato tramite bonifico bancario sul conto intestato al Laboratorio chimico Camera di Commercio Torino Banca UNICREDIT AGENZIA XX SETTEMBRE IBAN:
IT23Y0200801046000101167812
indicando il titolo ed il luogo del seminario nella causale di pagamento.